Suggerimenti per la casa

Siete afflitti da una griglia della cappa intasata? Tutto ciò di cui avete bisogno sono questi 2 ingredienti e qualche minuto di tempo.

829views

Anche con la cappa accesa al massimo, la cucina puzza e l’aria non viene aspirata come dovrebbe? Se è così, probabilmente è arrivato il momento di pulire il filtro, intasato da grasso e polvere. Non è un’operazione complicata, anzi, richiede solo pochi minuti.

Dimenticate il fatto che la pulizia di una griglia unta è un processo lungo e faticoso. Sebbene in commercio esistano numerosi prodotti per la pulizia, tra cui schiuma da forno, idrossido di potassio, saponi liquidi, detersivi per piatti e pulitori a vapore, perché ricorrere a prodotti chimici quando si può ottenere lo stesso risultato utilizzando ingredienti casalinghi di provata efficacia?

Soluzioni casalinghe per una rete pulita

Tutto ciò che serve per pulire efficacemente e delicatamente la griglia della cappa è bicarbonato di sodio e acqua calda. Questo metodo non solo è efficace, ma è anche ecologico e benefico per la salute.

Cosa vi serve:

  • Una pentola grande che possa contenere almeno la metà della griglia
  • Acqua calda
  • Bicarbonato di sodio (bicarbonato)

Procedura di pulizia:

1) Riempire la pentola con acqua calda in modo che sia abbastanza calda da bollire ma non bollente.

2) Aggiungere l’intera confezione di bicarbonato di sodio e mescolare bene.

3) Immergere almeno metà della griglia nella soluzione e lasciare agire per qualche minuto. Quindi girare la griglia e ripetere l’operazione sull’altro lato.

4) Se lo sporco sembra venire via con difficoltà, utilizzare una spugna. In molti casi, tuttavia, non sarà necessario, poiché il bicarbonato di sodio scioglie meravigliosamente il grasso.

Perché pulire regolarmente la griglia della cappa?

La manutenzione regolare della cappa è fondamentale non solo per mantenere pulita la cucina, ma anche per la salute. Il grasso e la polvere depositati possono causare allergie, tosse soffocante e altri problemi respiratori. Sebbene sia consigliabile pulire la griglia almeno una volta all’anno, la semplicità di questo metodo consente di pulirla ogni volta che se ne avverte la necessità.


Il detergente per forno perfetto.

La pulizia del forno è un compito che la maggior parte di noi non ama svolgere. Macchie difficili da raggiungere, sporco bruciato e l’onnipresente grasso che forma una pellicola continua sulla superficie sono l’incubo di ogni famiglia. Fortunatamente esiste una soluzione economica, rapida ed efficace che vi permetterà di far tornare a splendere il vostro forno senza dover ricorrere a costosi detergenti e sgrassatori.

Quest’idea per pulire il forno senza sforzo e senza prodotti chimici sta battendo i record sui social media. È semplice ed estremamente efficace, in grado di battere persino i detergenti chimici in commercio. La chiave del successo è la combinazione di ingredienti di uso comune che di solito non vengono utilizzati insieme, tanto meno in un rapporto così efficace.

Cosa vi serve:

  • 4 cucchiai di detersivo per piatti
  • 0,2 l di succo di limone
  • 0,4 l di aceto
  • 2,5 l di acqua tiepida

Procedura:

1) Mescolare tutti gli ingredienti e versare la miscela in un flacone spray.

2) Usare il flacone spray per spruzzare l’intero interno del forno.

3) Lasciare agire per mezz’ora per consentire alla miscela di agire correttamente.

4) Trascorso questo tempo, pulire l’interno del forno con un panno o un asciugamano pulito.

Rimarrete stupiti dalla rapidità e dalla facilità con cui questa miscela rimuove tutti i residui di cibo, lo sporco e il grasso dal forno. Questo detergente fatto in casa non solo vi fa risparmiare, ma è anche più rispettoso dell’ambiente e della vostra salute, in quanto evita l’uso di sostanze chimiche nocive.

Provate questo detergente definitivo e godetevi la soddisfazione di un forno perfettamente pulito senza il fastidio e la spesa di costosi prodotti chimici. La vostra casa non sarà solo più pulita, ma anche un luogo più sano in cui vivere.

Conclusione

Mantenere pulita la griglia della cappa non è una scienza missilistica. Con l’aiuto del bicarbonato di sodio e dell’acqua calda, è possibile ottenere ottimi risultati senza dover ricorrere a sostanze chimiche forti. Questo metodo di pulizia facile e veloce non solo vi farà risparmiare tempo, ma contribuirà anche a migliorare la qualità dell’aria in cucina.

Leave a Response

Luca

Luca

Luca
Salve, mi chiamo Luca e sono l'autore di questo sito con utili consigli di cucina. Sono sempre stato affascinato dalla cucina e dagli esperimenti culinari. Grazie a molti anni di pratica e all'apprendimento di diverse tecniche culinarie, ho acquisito molta esperienza nel cucinare diversi piatti.