Consigli pratici

Tendenze cromatiche estive per il 2024: 10 tonalità solari di cui gli interior designer non possono fare a meno

30views

Così come all’inizio di ogni nuovo anno anticipiamo le tendenze cromatiche destinate a dominare il mondo del design nell’anno successivo, facciamo lo stesso per la stagione estiva, a poche settimane dai mesi più soleggiati.

Le tendenze cromatiche non solo aumentano il fascino estetico delle nostre case, ma influiscono enormemente sull’umore di ogni stanza. Per l’arredamento estivo, la maggior parte di noi vuole che le scelte cromatiche riflettano una sensazione di leggerezza e ariosità che contribuisca a creare un’atmosfera rilassata e felice.

Quali sono quindi i colori migliori per dare vita a un’atmosfera estiva? Abbiamo parlato con i designer d’interni che hanno condiviso qui di seguito le loro tendenze cromatiche estive preferite per il 2024, nonché il modo in cui incanalano queste tonalità in modo elegante.

Che siate amanti dei colori vivaci e brillanti o che vi troviate più spesso a scegliere i colori neutri, queste tendenze cromatiche estive soddisfano tutti i gusti. Sebbene in questo periodo dell’anno molti prediligano le tinte vivaci, continuate a leggere e vedrete che i toni più tenui possono essere altrettanto efficaci.

1. Rosa fiammante

Ricordando i motivi floreali che spesso associamo all’estate, decorare con il rosa è un ottimo modo per trasmettere una sensazione estiva all’interno. La chiave per padroneggiare questa tendenza cromatica in modo da sembrare adulti è quella di scegliere colori rosa che abbiano una qualità leggermente attenuata e di evitare un look troppo saturo.

In questa camera da letto progettata da Blackberry Farm Design, le pareti sono state tinteggiate con una vernice rosa blush, che diffonde una luce calda in tutta la stanza. Christine Carney, direttore del design dello studio, ci spiega perché è attratta da questa tonalità per l’estate: I rosa pallidi e i blush alcolici possono essere mescolati in qualsiasi tavolozza, e diventano ancora più belli quando il sole tramonta”.

2. Rosa gesso

Il rosa gesso è un’altra tendenza cromatica molto apprezzata dai designer di interni per l’estate 2024.

Designer d’interni Matthew Williamson dice: “Al giorno d’oggi, non mi stanco mai di usare un rosa gesso tenue sulle pareti o sugli accessori. È sempre stato il mio neutro preferito, perché è più caldo del grigio, più interessante del beige e più tollerante del bianco. Per me è un colore a cui tornerò più volte per creare un’atmosfera luminosa e invitante per l’estate”.

Adoro usare questo colore per inzuppare una stanza in un’unica tonalità, che aggiunge un aggiornamento contemporaneo, unificando tutte le superfici e valorizzando dettagli altrimenti nascosti, come architravi e cornici”.

3. Le calde tonalità della terra

David Harris, direttore del design della casa di design globale Andrew Martin ama utilizzare le calde tonalità della terra durante i mesi estivi, come nel caso di questo soggiorno caratterizzato da gialli e rossi caldi.

La tavolozza dei colori per l’estate deve evocare un senso di calore”, afferma David. Stiamo assistendo a una rinascita delle tonalità ricche e terrose: pensiamo ai rossi caldi, ai marroni profondi, ai mattoni rustici, ai verdi lussureggianti, ai blu tranquillizzanti e ai naturali senza tempo. Queste tonalità non solo aggiungono un tocco di raffinatezza a uno spazio, ma creano anche un’atmosfera invitante”.

4. Toni celestiali e metallici

I colori celestiali e metallici sono di moda per l’estate”, osserva l’interior designer Nadia Watts. L’uso di colori metallici e appariscenti è un ottimo modo per aggiungere dimensioni ed emozioni allo spazio senza dover riprogettare l’intero ambiente”.

Quando si incorporano colori audaci, è possibile usarli con parsimonia e ottenere comunque un grande fattore “wow”. Avete già una storia di colori blu? Aggiungete un tocco di cobalto metallizzato. Iniziate con uno schema verde? Inserite un citrino celeste”.

Stratificare colore su colore in diverse finiture crea profondità e interesse ed eleva la vostra storia cromatica”.

5. Il bianco abbinato a tonalità più vivaci

Il bianco è un colore senza tempo e durante i mesi estivi è un ottimo modo per creare un’atmosfera fresca e ariosa in tutta la casa.

La designer d’interni Theresa Butler, direttrice e fondatrice di Theresa Butler Interiors, vede nel bianco una parte fondamentale delle tendenze cromatiche di questa stagione, ed è una tonalità che utilizza regolarmente nei suoi progetti. Per aggiungere un tocco estivo a questo colore classico, perché non includere accenti colorati nelle vostre idee di stanze bianche?

Mi piace molto mescolare diverse tonalità di bianco: è una sensazione di freschezza e pulizia. Verde e bianco insieme in estate? Assolutamente stupendo con un grande bouquet di ortensie verdi!”.

Quando si tratta di scegliere i colori giusti da abbinare al bianco, Theresa assicura che si può scegliere qualsiasi colore da cui si è attratti. Non c’è un colore da cui si debba stare alla larga. Se eseguito con cura, qualsiasi colore può creare un’atmosfera estiva e accattivante nell’arredamento”.

I miei trucchi preferiti per incorporare questi colori includono la sostituzione di opere d’arte, cuscini decorativi e accessori da tavolo. È facile aggiornare l’ambiente con una nuova opera d’arte o con dei cuscini freschi.

6. Verde

Il colore più rilassante, la decorazione con il verde è sempre di tendenza, ma si esprime al meglio durante i mesi estivi.

La designer d’interni Nastaja Bowman di Kristen Elizabeth Designs spiega che spesso è il colore perfetto per chi di solito preferisce arredare con colori neutri: “Il mio colore di tendenza preferito è il verde foglia. È il tocco di colore perfetto per chi ama i colori neutri, per uscire dalla zona di comfort”.

Anche la designer Connie Vernich di Vernich Interiors, con sede a Nashville, vede il verde al primo posto quest’estate. La mia tendenza cromatica preferita per l’estate 2024 è ogni possibile tonalità di verde. È fresco e vivibile. Abbiamo utilizzato tonalità di verde chiaro nelle camere da letto, per dare un’impressione di pace e tranquillità, e verdi più brillanti negli spazi abitativi come sale da pranzo, cucine e salotti”.

7. Giallo burro

Le tonalità burrose del giallo sono una delle maggiori tendenze cromatiche del 2024. Dando nuova vita alle tonalità crema e magnolia, questi toni burrosi hanno un’atmosfera retrò e rappresentano un’interpretazione sofisticata della decorazione con il giallo. Una tendenza emersa dapprima nell’industria della moda, che si è fatta ufficialmente strada negli interni e che piace molto alla designer Kristina Khersonsky di STUDIO KEETA.

La sua pittura preferita per questa tendenza è Mayonnaise di Benjamin Moore, che descrive come “un bianco caldo e cremoso” che “ha un sottile tono di giallo burro, che dà allo spazio una spinta e un senso di freschezza e calore”.

Abbiamo utilizzato questo colore da cima a fondo in una recente camera da letto primaria, dalla finitura delle pareti alla struttura del letto personalizzata, fino alla ferramenta dell’armadio. Il nostro approccio è stato monocromatico e abbiamo scelto di immergere la stanza in questa tonalità calda. Il risultato è stato una camera da letto neutra e pulita, senza sfumature fredde o sbiadite”.

8. Blu polvere

Un’altra tendenza estiva di Kristina Khersonsky è il blu polvere: Blue Hydrangea di Benjamin Moore ha un’energia affascinante e grida alle giornate più soleggiate”.

Questo tono di blu può essere di grande supporto a molti altri colori e può cambiare la personalità della stanza in base all’abbinamento. Le due tonalità, Mayonnaise e Blue Hydrangea, sono estremamente complementari l’una all’altra”.

Quando si accostano questi due colori, il giallo burro e l’azzurro polvere, considerati tradizionali toni estivi, si consiglia di abbinarli a colori o materiali contrastanti che aggiungano interesse e rinvigoriscano lo spazio”.

9. Colori scuri e lunatici

L’estate non è solo colori chiari e luminosi, ma anche tinte più umorali. La designer Antares Yee, direttore creativo di Sun At Six si diverte a usare colori scuri per creare un look estivo un po’ inaspettato.

Attualmente sono un grande fan dei colori scuri per le pareti, che creano un’atmosfera cupa e lunatica. È un po’ estremo per molte case, quindi mi piace qualcosa che faccia la differenza: scegliere un colore come il verde bosco o un beige medio, che aggiunge molto sapore e atmosfera senza essere così estremo. I beige evocano una grotta rocciosa fresca e ombreggiata per sfuggire alla calura estiva. Si può andare sia in una direzione contemporanea che in una più antiquata”, spiega Antares.

10. Neutri morbidi

Nessuna palette di colori estiva sarebbe completa senza l’aggiunta degli intramontabili neutri. In estate, i toni neutri delicati e terrosi utilizzati in tutta la casa forniscono uno sfondo rilassante e creano un’atmosfera leggera e ariosa, perfetta per portare l’aria aperta all’interno.

La nostra estetica si orienta maggiormente verso i toni neutri e le texture, abbracciando un’atmosfera Wabi-Sabi, e per il 2024 notiamo una combinazione di colori di tendenza che si allinea perfettamente con questo approccio: le tonalità terrose della terracotta, del beige e del verde”, afferma l’interior designer Eugenia Triandos, Principal Designer di Hibou Design & Co.

Questi colori conferiscono un’eleganza senza tempo, mescolata a un’interessante consistenza e profondità. Lavorare con i toni neutri permette di creare accenti giocosi attraverso pezzi d’arredamento come cuscini, coperte o persino tappeti. Quest’estate optate per queste tonalità terrose e sarete pronti!”.


Sia che decidiate di rinfrescare il colore delle vostre pareti quest’estate con idee di pittura o che vi rivolgiate a piccoli oggetti decorativi, queste tendenze cromatiche estive rinfrescheranno presto la vostra casa e otterrete un look estivo di tendenza e ventilato.

Leave a Response

Luca

Luca

Luca
Salve, mi chiamo Luca e sono l'autore di questo sito con utili consigli di cucina. Sono sempre stato affascinato dalla cucina e dagli esperimenti culinari. Grazie a molti anni di pratica e all'apprendimento di diverse tecniche culinarie, ho acquisito molta esperienza nel cucinare diversi piatti.