Consigli pratici

Questa è l’ultima data utile per piantare queste piante ed erbe. Non dimenticate questo

24views

Il rischio di gelate primaverili è passato, quindi è il momento di seminare le piante che amano il caldo e il sole. È l’ultimo richiamo della stagione per gustare erbe aromatiche e verdure di bell’aspetto direttamente dall’orto.

A giugno riempiremo le aiuole e approfitteremo del tempo soleggiato per piantare nel terreno caldo i semi delle piante che amano il calore. Quali specie specifiche stiamo seminando in questo momento?

È tempo di cambiare l’orto

La primavera sta lentamente finendo e con essa anche il tempo degli ortaggi piantati a marzo e aprile, come ravanelli, spinaci e lattuga. Tuttavia, le aiuole non devono rimanere incolte. Non lasciatele invadere dalle erbacce e sfruttate lo spazio per seminare erbe e ortaggi che amano il caldo.

Tuttavia, è bene scarificare e ammendare il terreno delle aiuole prima di iniziare una nuova coltivazione nell’orto. Prima di seminare le piante, potete arricchire il terreno con un fertilizzante naturale come il compost. Assicuratevi inoltre che il terreno sia ben inumidito durante la stagione calda.

Quando le aiuole sono pronte, possiamo iniziare a seminare. A giugno, puntiamo sulle piante sensibili alle basse temperature e che hanno bisogno soprattutto di sole e calore. Questi sono gli ortaggi e le erbe che ci piacciono.

Seminare questi ortaggi a giugno

Giugno è l’ultimo periodo per seminare le varietà tardive di alcuni ortaggi, come i cetrioli o la lattuga e la rucola. Anche la barbabietola e il mais dovrebbero essere seminati questo mese, così come i fagiolini.

Le giornate soleggiate di giugno sono il momento ideale per seminare le brassiche della stagione calda. In questo periodo dovrebbero comparire nell’orto il cavolo bianco, il cavolo rapa e i cavoletti di Bruxelles. In questo periodo possiamo anche aggiungere all’orto i gustosi broccoli, che possono essere facili e divertenti da coltivare nonostante le apparenze.

Seminare ora le erbe aromatiche nell’orto

Giugno è anche il momento di seminare le erbe che amano il sole e il caldo. Le piante di provenienza meridionale, come il basilico e il coriandolo, dovrebbero essere introdotte nei nostri giardini di erbe aromatiche. Un’altra erba mediterranea che non dovrebbe mancare nei nostri giardini è la menta, un’aggiunta indispensabile ai dessert e ai cocktail estivi.

Il caldo inizio dell’estate è anche il momento perfetto per seminare le erbe aromatiche coltivate in casa. In questo momento possiamo piantare i semi di aneto nel terreno. Possiamo anche piantare il crescione nel giardino delle erbe.

Quindi, se abbiamo già raccolto gli ortaggi di inizio primavera, è bene pensare al prossimo raccolto e creare nuovi popolamenti di piante che godono di lunghe giornate.

Leave a Response

Luca

Luca

Luca
Salve, mi chiamo Luca e sono l'autore di questo sito con utili consigli di cucina. Sono sempre stato affascinato dalla cucina e dagli esperimenti culinari. Grazie a molti anni di pratica e all'apprendimento di diverse tecniche culinarie, ho acquisito molta esperienza nel cucinare diversi piatti.