Consigli pratici

Che cos’è il caffè bulletproof? E come prepararlo a casa

29views

Come fare il caffè antiproiettile

Il caffè antiproiettile sembra impressionante. Sembra forte, potente e deciso, ma cos’è il caffè antiproiettile? È uguale al caffè al burro e come si prepara?

Se non avete mai sentito parlare del caffè antiproiettile (dove siete stati?), avrete sentito parlare della dieta Keto. Questa bevanda, nota anche come caffè al burro, è una derivazione della dieta chetogenica: è un alimento ad alta densità energetica che molte persone usano per iniziare la giornata. Per preparare un buon caffè bulletproof, occorre una delle migliori macchine da caffè, caffè di qualità, burro di alta qualità e grassi pregiati. È un ottimo modo per nutrire il corpo e noi abbiamo i consigli degli esperti su come prepararlo.

Ho parlato con baristi, nutrizionisti ed esperti di salute per avere i loro consigli e trucchi per un caffè al burro migliore. La ricetta potrebbe essere stata creata dalla dieta Bulletproof di Dave Asprey, ma ci sono modi per migliorarla.

Che cos’è il caffè bulletproof?

Nel 2011 Dave Asprey, fondatore della dieta Bulletproof, ha dato il nome a questa ricetta di caffè al burro. Sul sito web di Bulletproof, la bevanda è descritta come “una miscela di caffè, olio MCT e burro alimentato a erba”. È semplice, ma non fa una piega. La bevanda privilegia i grassi e le proteine rispetto agli zuccheri, per offrire una bevanda ad alta densità energetica che la maggior parte delle persone usa per iniziare la giornata. Ho parlato con diversi nutrizionisti che la consigliano ai clienti, soprattutto a quelli che seguono uno stile di vita Keto. In genere, le persone consumano il caffè antiproiettile al mattino, come colazione. Brenda Peralta, dietista ed esperta di medicina, raccomanda il caffè bulletproof come “un ottimo modo per aumentare i livelli di energia come prima cosa al mattino”.

Sebbene gli ingredienti siano semplici, è importante scegliere quelli giusti. È necessario un caffè appena preparato, caffè di alta qualità; burro alimentato ad erbae un olio di trigliceridi a catena media o olio di cocco. Utilizzo di un frullatore è uno dei modi più semplici per ottenere un infuso omogeneo, ma si può anche frullare se si vuole essere tranquilli al mattino.

Come si prepara il caffè antiproiettile?

Trattandosi di un caffè, ho voluto rivolgermi agli esperti. Lukas Van Vyve, fondatore di Birra emergenteè un esperto di caffè. Ha una ricetta per il caffè Bulletproof, quindi era pronto a entrare nei dettagli.

Si inizia con preparando una caffettiera fresca utilizzando il metodo preferito. Assicuratevi che il rapporto tra i fondi di caffè e l’acqua sia ben bilanciato per ottenere un sapore intenso”. In altre parole, preparate il tipo di caffè che vi farà alzare dal letto la mattina. Questo può essere qualsiasi cosa, da Pressa francese caffè a uno del vostro macchina da caffè espresso. Il mio consiglio principale è quello di assicurarsi che il caffè sia di buona qualità e di utilizzare la macchina per espresso. caffè grindeper ottenere i risultati più freschi. Si sentirà di più la varietà di note di sapore e si avrà più caffeina, che è sempre benvenuta al mattino.

Poi si aggiungono il burro e l’olio MCT, come in questo caso. Olio MCT su Amazon – al caffè caldo. Il caffè caldo scioglierà il burro e gli oli, rendendo il caffè molto più appetitoso. Lukas consiglia di utilizzare un cucchiaio di burro per ogni etto di caffè, seguito da un cucchiaio di olio o polvere MCT. Questi sono i componenti ad alta energia che daranno al caffè quella consistenza cremosa, oltre a mantenere la sazietà. Lukas dice: “La polvere può fare la differenza se si soffre di problemi digestivi. Il semplice passaggio dall’olio alla polvere non influisce affatto sul gusto”.

Una volta riuniti gli ingredienti, versarli in un frullatore o frullarli a mano. La maggior parte delle persone consiglia il frullatore. Gli oli si separano facilmente, quindi l’uso di una frusta a mano consumerà più energia di quella che vi darà il caffè.

Suggerimenti e trucchi degli esperti

Se volete qualcosa di più dolce, Lukas ha qualche consiglio in più. È possibile aggiungere estratto di vaniglia, cannella o dolcificanti naturali come il frutto di monaco, l’eritritolo e la stevia per un sapore più dolce e a basso contenuto di carboidrati. Se si vuole dare una marcia in più, si possono aggiungere delle proteine in polvere adatte ai chetogenici o mescolare del collagene in polvere”. Dolce, iperproteico, illuminante per la pelle: potete adattare il caffè bulletproof alle vostre esigenze.

Casey Allen, CEO di Barista Warrior, è un assiduo bevitore di caffè bulletproof e suggerisce di sostituire l’olio MCT con il latte di cocco biologico e la panna. Questi prodotti hanno un contenuto naturale di olio MCT. Per Casey “l’olio MCT puro mi faceva sentire troppo nervoso”. Raccomanda anche di usare burro salato e alimentato a erba invece di quello non salato. Il sale riduce l’amarezza del caffè e bilancia la sottile dolcezza del latte di cocco”. Sono una grande sostenitrice del sale nel caffè, ma solo un po’. Fa la differenza.

Se non vi piace il burro, Brenda Peralta, esperta di medicina e dietista registrata, raccomanda il ghee al posto del burro. Dice che questo burro chiarificato ha “una consistenza più cremosa e rende le bevande più intense”. Lo si può trovare nelle sezioni asiatiche di Walmart o Trader Joe, oppure in un supermercato asiatico locale. Fornisce tutti gli stessi benefici, ma assicuratevi di sciogliere il ghee.

FAQ

A cosa serve il caffè antiproiettile?

Brenda Peralta, dietologa e health coach, afferma che “il caffè antiproiettile può essere un ottimo modo per aumentare i livelli di energia come prima cosa al mattino”. La combinazione di grassi sani e caffeina aiuta a dare energia e a prepararsi per la giornata, mantenendo la sazietà più a lungo.

Quali sono gli aspetti negativi del caffè bulletproof?

Lisa Richards, nutrizionista e creatrice della Dieta della Candida, ha fornito alcune indicazioni su dove fare attenzione. Mi ha detto: “A seconda del tipo di grasso che si utilizza nella ricetta del caffè antiproiettile, si rischia di aumentare i livelli di colesterolo. Gli ingredienti ricchi di grassi saturi, come l’olio di cocco e la maggior parte dei burri, possono aumentare il colesterolo generale. Questo non è sempre un problema, in quanto alcune persone elaborano il colesterolo in modo diverso, ma se si è già inclini ad avere problemi in questo campo, è meglio non consumare il caffè antiproiettile”.

Il caffè antiproiettile aiuta a bruciare i grassi?

La nutrizionista e creatrice della dieta Candida, Lisa Richards, raccomanda il caffè antiproiettile come un modo semplice e veloce per assumere un po’ di grassi in più per raggiungere i vostri obiettivi di perdita di peso. Non brucia i grassi di per sé, ma la caffeina può darvi più energia, mentre i grassi vi sazieranno, aiutandovi a frenare le voglie e i cali di fame mattutini.

Devo usare un frullatore per il caffè bulletproof?

Idealmente, sì. Se non volete fare rumore al mattino, ci sono molti frullatori silenziosi sul mercato. Per far emulsionare gli oli, è meglio frullare a fondo il caffè antiproiettile. Potete usare una frusta a mano, ma affaticherete il braccio e impiegherete molto più tempo.


Il caffè antiproiettile offre molte opportunità di versatilità, di aumento della salute e di incremento dell’energia. L’aggiunta di latti alternativi, cacao in polvere e collagene in polvere è un ottimo modo per variare il caffè del mattino. Se volete provare una variante, combinate il caffè con il collagene. I nutrizionisti di Salute Keeda consiglia di assumere integratori di collagene “per una migliore salute della pelle e per il sostegno delle articolazioni”. Allo stesso tempo, il caffè dà un’ulteriore spinta antiossidante. Fatto bene, il caffè può fare miracoli.

Leave a Response

Luca

Luca

Luca
Salve, mi chiamo Luca e sono l'autore di questo sito con utili consigli di cucina. Sono sempre stato affascinato dalla cucina e dagli esperimenti culinari. Grazie a molti anni di pratica e all'apprendimento di diverse tecniche culinarie, ho acquisito molta esperienza nel cucinare diversi piatti.