Consigli per il giardinaggio

Non ingialliscono e diventano grandi: cosa fare con le cipolle a giugno

16views

Una delle colture orticole che ogni giardiniere considera un dovere coltivare per l’inverno è la cipolla.

Per nutrire le cipolle si possono scegliere due opzioni.

Integratori minerali

Un cucchiaio di nitrato di ammonio, ammophos e solfato di potassio per 10 litri d’acqua.

Gli ingredienti devono essere sciolti in acqua.

Cipolle

La soluzione impedirà l’ingiallimento e le teste delle cipolle aumenteranno notevolmente di dimensioni.

Organici

In questo caso, si utilizza il cowpea o la gramigna.

I componenti vengono messi in infusione in acqua per una settimana e il concentrato ottenuto viene diluito in acqua.

A tal fine, 2 litri di infuso vengono versati con acqua, portando il volume totale a 10 litri.

Quindi si aggiungono 3 cucchiai di farina di fosfato e si può utilizzare per l’irrigazione.

Perché le cipolle ingialliscono?

Le cause principali sono le malattie, gli attacchi dei parassiti o la mancanza di sostanze nutritive.

Le cipolle possono ingiallire anche a causa del freddo, dell’elevata acidità del terreno o dell’alcalinizzazione.

Ma il più delle volte l’ingiallimento è dovuto a carenze nutrizionali.

Prima vi abbiamo spiegato come nutrire la petunia per ottenere una fioritura rigogliosa.

Leave a Response

Luca

Luca

Luca
Salve, mi chiamo Luca e sono l'autore di questo sito con utili consigli di cucina. Sono sempre stato affascinato dalla cucina e dagli esperimenti culinari. Grazie a molti anni di pratica e all'apprendimento di diverse tecniche culinarie, ho acquisito molta esperienza nel cucinare diversi piatti.