Consigli per il giardinaggio

Come preparare il miglior fertilizzante per pomodori che produce frutti più grandi e respinge le lumache

38views

Ogni giardiniere sogna un ricco raccolto di frutti grandi e succosi. Come ottenere questo risultato? La risposta sta in una corretta concimazione e nella protezione dai parassiti, in particolare dalle lumache.

Composizione di base del concime

Innanzitutto, è importante capire quali sono le esigenze dei pomodori in termini di nutrizione. I pomodori preferiscono concimi ad alto contenuto di fosforo e potassio per favorire lo sviluppo delle radici e la formazione dei frutti.

Anche l’azoto è importante nelle prime fasi della crescita, ma un suo eccesso può portare a una crescita verde a scapito dei frutti.

Compost e humus

Partiamo dalle basi: il compost e l’humus migliorano la struttura del terreno e aiutano a trattenere l’umidità.

Cenere di legno

La cenere di legna è un’ottima fonte di potassio e oligoelementi. Oltre alle sue proprietà nutrizionali, la cenere di legna funge da repellente naturale per le lumache grazie al suo ambiente secco e alcalino.

Pomodori

Gusci d’uovo

I gusci d’uovo schiacciati non solo arricchiscono il terreno di calcio, prevenendo malattie come il marciume superficiale del pomodoro, ma possono anche scoraggiare le lumache con i loro bordi affilati.

Fondi di caffè

I residui di caffè sono un ottimo fertilizzante che arricchisce il terreno di azoto. Inoltre, la caffeina può scoraggiare le lumache e altri parassiti.

Rete metallica di rame

Anche se non è un fertilizzante, il filo di rame steso intorno alle aiuole di pomodori può scoraggiare le lumache, poiché il rame reagisce con la loro melma mettendole a disagio.

Infuso di erbe e peperoni

Una soluzione di aglio, ortica e pepe amaro può servire non solo come mangime, ma anche per respingere lumache e insetti nocivi.

Quindi, come fare un fertilizzante universale

Mescolate il compost con la cenere di legno e aggiungete dei gusci d’uovo schiacciati. Usate questa miscela quando piantate i pomodori e come concimazione durante la stagione di crescita.

Inoltre, usate i fondi di caffè intorno alla base delle piante e mettete del filo di rame intorno alle aiuole o riempite una striscia di gusci d’uovo schiacciati. Non dimenticate di spruzzare regolarmente le piante con infusi di erbe e pepe per scoraggiare i parassiti.

Prima vi abbiamo spiegato come utilizzare il siero di latte nella coltivazione dei cetrioli.

Leave a Response

Luca

Luca

Luca
Salve, mi chiamo Luca e sono l'autore di questo sito con utili consigli di cucina. Sono sempre stato affascinato dalla cucina e dagli esperimenti culinari. Grazie a molti anni di pratica e all'apprendimento di diverse tecniche culinarie, ho acquisito molta esperienza nel cucinare diversi piatti.