Consigli per il giardinaggio

Calendario lunare del giardiniere e della giardiniera dal 10 al 16 giugno: cosa e quando fare nell’orto

14views

Giardinieri e ortolani si preparano a raccogliere il primo raccolto della stagione, a portare a casa verdure, fragole, ravanelli.

10 giugno

Si ritiene che questo non sia il giorno più adatto per piantare le piante. A questo proposito, si può prestare attenzione alle colture ornamentali, ma non a quelle da frutto.

11 giugno

Oggi gli ortolani dovrebbero astenersi dall’annaffiare e dall’applicare fertilizzanti. Secondo gli esperti, questi interventi possono causare danni alle piante.

12 giugno

Un’altra giornata non favorevole per piantare colture da frutto. Sarà molto più vantaggioso se rivolgerete tutta la vostra attenzione ai fiori e alle altre piante ornamentali.

letto

13 giugno

Oggi potete prestare attenzione a tutto ciò che cresce sull’appezzamento. Potete applicare fertilizzanti alle colture di ortaggi, bacche e ornamentali, trapiantare piante perenni, piantare fiori.

14 giugno

Oggi potete fare le stesse cose che avete fatto il giorno prima.

15 giugno

È un buon periodo per seminare e piantare, oltre che per fare scorte per l’inverno. È opportuno astenersi dal trattare le piante contro le malattie o i parassiti e dall’effettuare innesti.

16 giugno

In questo giorno si può tranquillamente piantare e trapiantare fiori e arbusti ornamentali. È possibile nutrire fiori, piante da frutto e bacche, nonché colture ornamentali, come le conifere.

Prima vi abbiamo detto perché i coltivatori di dacia raccolgono l’assenzio.

Leave a Response

Luca

Luca

Luca
Salve, mi chiamo Luca e sono l'autore di questo sito con utili consigli di cucina. Sono sempre stato affascinato dalla cucina e dagli esperimenti culinari. Grazie a molti anni di pratica e all'apprendimento di diverse tecniche culinarie, ho acquisito molta esperienza nel cucinare diversi piatti.